La storica azienda di Grosseto si racconta sulle pagine del Tirreno

Pubblicato il

Esperienza e innovazione nel settore arreddo a stretto contatto con il territorio

articolo tirreno maggio 2019 giorgio pellegrini - studio wabbitL’azienda nasce nel 1955 come una piccola ditta individuale che prende il nome dal suo stesso fondatore, il Sig. Giorgio Pellegrini. Concreto e lungimirante imprenditore grossetano, parte dall’ambizione di arredare l’ambiente bagno con stile, eleganza e materiali di qualità, per poi ampliare l’offerta anche al settore dei pavimenti, rivestimenti e infissi in modo da poter arredare ogni spazio della casa.

La prima sede storica della Giorgio Pellegrini SRL nacque a Grosseto in via Aldobrandeschi, poi si trasferì in piazza Lamarmora nel 1967 ed infine nel 1980 aprì il suo primo showroom in via Monterosa. La Giorgio Pellegrini cresce rapidamente e da piccola ditta individuale diventa nel corso degli anni un’importante azienda del settore arredo e un punto di riferimento non solo per il territorio di Grosseto.

La passione per il proprio lavoro, l’attenzione ai dettagli, la proposta di materiali di altissima qualità, la ricerca di soluzioni originali, il rispetto e l’attenzione per il cliente hanno contraddistinto, da sempre, la filosofia aziendale di Giorgio Pellegrini. Un lungo percorso che parte da un uomo e arriva a un Brand, diventato, nel corso degli anni, garanzia di qualità, bellezza e passione per l’arredo.

team giorgio pellegriniAttualmente la Giorgio Pellegrini mantiene un’impronta familiare con i fratelli Alessandra ed Alessandro ed il nipote Giacomo, ma coadiuvata da un team, praticamente tutto rinnovato, di dieci dipendenti e nuovi collaboratori, specializzati che costituiscono una squadra di lavoro altamente efficiente e capace di catturare e realizzare le esigenze del cliente.

La cura del cliente inizia proprio dall’accoglienza nello showroom e dall’ascolto delle esigenze per arrivare a soluzioni personalizzate che garantiscono funzionalità, qualità e design. Il cliente viene seguito in ogni fase, dalla consulenza d’arredo alla progettazione, alla consulenza per gli sgravi fiscali, fino alla realizzazione del progetto, consegna e assistenza post vendita.

Nel suo nuovo showroom, costantemente in mutamento, è allestita la più ampia gamma di collezioni per l’arredo bagno, rivestimenti, pavimenti e infissi.

Lo spirito di rinnovamento, come nuova filosofia dell’azienda, si manifesta anche nella realizzazione della nuova zona wellness di recentemente introduzione. Il cliente deve poter toccare con mano ciò che andrà ad acquistare, per questo è stata riprodotta nello showroom una parte dedicata alla cura del corpo e al benessere della persona: soffioni, cascate e colonna doccia per un’esperienza “dal vivo” di incredibile piacevolezza. Una novità che tutti i clienti, vecchi e nuovi, apprezzeranno.

Ad oggi possiamo riferire che Giorgio Pellegrini è un’impresa all’avanguardia e proiettata al futuro, ma anche molto legata al territorio e profondamente sensibile alle mutate esigenze di abitabilità degli spazi domestici, rinnovata nel “corpo e nell’anima”. Invitiamo, pertanto, a testare con mano.

L’azienda nasce nel 1955 come una piccola ditta individuale che prende il nome dal suo stesso fondatore, il Sig. Giorgio Pellegrini.

Apavisa rivoluziona il concetto di gres porcellanato: linee curve, rilievi e giochi di colore

Pubblicato il

Apavisa rivoluziona il concetto di gres porcellanato: linee curve, rilievi e giochi di colore

La collezione Archconcept di APAVISA interpreta le nuove forme dell’architettura moderna. La nuova collezione di Apavisa, Archconcept, diviene sinonimo di “Architettura senza limiti” e si basa sulle ultime tecnologie produttive con una ricerca continua sulle tendenze più attuali in campo architettonico. Questi presupposti hanno permesso ad Apavisa di creare una nuova filosofia nella piastrella ceramica, rivoluzionando il tradizionale concetto di rivestimento in gres porcellanato. Archconcept crea nuovi modelli di finiture lapidee, metalliche o con l’aspetto raffinato e minimale del cemento estendendo il ruolo del gres porcellanato nel design per interni ed esterni e per qualunque esigenza progettuale.

Grazie alle nuove forme tridimensionali, la collezione reinterpreta lo stile, l’eleganza e la raffinatezza dei volumi. Il risultato è un insieme armonioso e variabile di rilievi e superfici che permettono di offrire un’ampia rassegna di proposte nella posa che si arricchisce per la qualità unica e perfetta del gres porcellanato. Attraverso le moderne procedure di posa, il gres porcellanato della collezione Archconcept riesce a dare agli spazi profondità e intensità, con la flessibilità necessaria a risolvere qualunque richiesta progettuale. Archconcept è veramente “Architettura senza limiti”.

Fonte: achiproducts

Gres Porcellanato: estetica e funzionalità per i tuoi spazi esterni

Pubblicato il

Gres Porcellanato, un unico materiale per tutte le superfici esterne

Il gres porcellanato è il materiale ideale per pavimenti e rivestimenti di ambienti esterni. Ottenuto tramite un particolare processo di produzione, è perfetto per soddisfare i criteri di un’architettura innovativa, dal momento che è capace di unire prestazioni tecniche di altissimo livello, necessarie in ambienti outdoor, con un ricercato gusto estetico. Il gres porcellanato è: resistente, facile, leggero e sicuro, rispettoso dell’ambiente.

Con il gres porcellanato è possibile curare gli spazi esterni fin nei minimi particolari grazie alla vasta disponibilità di pezzi speciali e decori che permettono di rendere ogni ambiente unico, perfetto sia dal punto di vista funzionale sia in termini di resa estetica. Gli spazi esterni poi possono entrare fin dentro le mura domestiche attraverso i pavimenti interni, coordinati con quelli dedicati al mondo outdoor, per ottenere un effetto di continuità esclusivo.

Bordo piscina, camminamenti all’interno del giardino, aree relax all’aria aperta: il gres porcellanato si presta ad essere installato in qualsiasi spazio outdoor attraverso diversi sistemi di posa: ghiaia, sabbia, massetto, erba e sopraelevato.

Tubes Radiatori: Scaletta Plug&Play con finiture Oro

Pubblicato il

Tubes Radiatori crea un nuovo concetto di riscaldamento di design

Scaletta Plug & Play, nella nuova finitura color ORO in Edizione Limitata, ha quella allure glamour “senza tempo” che non passa inosservata. Progettata da Elisa Giovannoni e presentata per la prima volta nel 2014, Scaletta negli anni ha continuato ad appassionare tutti gli amanti del calore di design, grazie alla sua forma originale, iconica, che si discosta da quella tradizionale di uno scaldasalviette, ma al tempo stesso familiare, immediata, che non ha bisogno di presentazioni.

La collezione Plug & Play celebra la nascita di un nuovo concetto di riscaldamento di design portatile sotto forma di “calore personale” senza precedenti. Indipendente dalla struttura architettonica della parete, soddisfa le vere esigenze delle persone, che per natura sono costantemente in movimento.

Oggetto nomade e versatile, proposto con alimentazione elettrica, Scaletta passa con disinvoltura da un ambiente all’altro e cambia casa seguendo le stagioni, non necessitando di installazione.

Nella nuova finitura Oro in limited edition il look di Scaletta si fa irresistibile e la magia irrompe nell’atmosfera.

Fonte: Tubes Radiatori

Wall&decò, Nuovi colori e grafiche d’autore per le carte da parati

Pubblicato il

Presentate alle CERSAIE 2018 le nuove collezioni di Wall&decò. Giunge alla sesta edizione WET SYSTEM, il sistema brevettato da Wall&decò per il rivestimento di pareti di docce e ambienti umidi, che nella collezione 2018 presenta 22 grafiche inedite che esplorano nuove forme, texture e cromie.

Affianco a Wet System, 6 nuove grafiche della collezione OUT SYSTEM, la carta da parati per muri in esterno che propone soluzioni dal forte impatto visivo e nel contempo in armonia con l’ambiente circostante: grafiche che arricchiscono la facciata con effetti materici e 3d ton sur ton, ma mai invasive grazie alla fusione cromatica con il contesto.

Fonte: wallanddeco.com

La pietra diventa luce – Vento Stellare: La Parete Retroilluminata in Travertino Piceno

Pubblicato il

Vento Stellare – La Parete Retroilluminata in Travertino Piceno

VENTO STELLARE è un sistema luminoso dal grande impatto estetico e scenografico. Studiato da I CONCI LAB, è tecnologia applicata al gioco delle trasparenze e delle naturali forature delle lastre in marmo.

Un sistema luce che può essere utilizzato in mille giochi interpretativi su modulo parete per ambienti casa, hotel, residential.

Con VENTO STELLARE l’aspetto di seduzione ed attrazione visiva diventa reale protagonista.

 

fonte: iconci.it

Nuova Collezione 2018/2019 di lavabi Artceram

Pubblicato il

La collezione The One (designer Meneghello Paolelli Associati) si amplia con il concepimento di una Consolle a bordo fino caratterizzata da una linea elegante e morbida, bordo fino, forme minimali e dimensioni contenute.

La superficie superiore del lavabo diventa così, mediante un sottile canale dedicato, base di appoggio per due lastre distinte in tecnologia Wood-Skin® ad alta resistenza e ultra sottili che si srotolano al centro creando una superficie piana adatta ad appoggiare gli oggetti, modificando estetica e funzioni.

Una modulazione flessibile degli elementi permette una copertura totale oppure parziale, lasciando i piani di appoggio laterali. Il rigore della ceramica e il caldo effetto materico del legno creano sensazioni di piacevolezza e relax, per un bagno arricchito di nuove funzionalità.

 

Fonte: archiproducts.com

Collezione Next: l’eccezionale versatilità di un mobile da bagno

Pubblicato il

Collezione Next: l’eccezionale versatilità di un mobile da bagno

Negli ultimi anni i bagni sono diventati uno degli ambienti più importanti della casa a livello funzionale ed estetico e devono essere in armonia con lo spazio che occupano, il che rende sempre più necessario personalizzare i mobili da bagno in modo che possano essere adattati a ogni esigenza.

Per questo, PORCELANOSA Grupo, insieme alla sua azienda Gamadecor, sviluppa la serie Next della collezione Highline. Un mobile da bagno completamente configurabile, che consente di personalizzarlo a partire dalla profondità sino all’altezza per adattarlo a qualsiasi dimensione e ambiente. Inoltre, dispone di una grande varietà di moduli con ante, cassetti, specchi, ripiani aperti, maniglie e anche lavabi diversi; diventando così un’opzione ideale per ottenere un bagno funzionale con un’estetica meticolosa.

Bagni personalizzati

L’adattabilità di questi mobili è esaltata dalla possibilità di combinare o produrre moduli aperti e mensole con gli stessi materiali: laminato, laccato lucido, laccato opaco, impiallacciatura di legno naturale, liscio o intagliato; piani di lavoro in pietre naturali come marmo e granito; minerale compatto Krion® Solid Surface e porcellanato tecnico X-Tone.

Inoltre, si presentano tre esempi di composizioni realizzate con la serie Next:

NEXT Alabastro Brillante · Rovere Nero: dalle linee pulite e definite, si abbina perfettamente al rivestimento in pietra di tonalità grigia.

NEXT Grafite Brillante: un elemento dalle linee semplici e minimaliste, abbinabile a pareti lisce che danno un aspetto pulito e puro per ottenere un bagno dallo stile moderno.

NEXT Rovere Bruno: per ricreare un’atmosfera sobria e sofisticata con un tocco di modernità.

Next diventa, quindi, un mobile ideale per qualsiasi tipo di casa, con un piccolo o grande bagno, dal momento che si può scegliere da un insieme più semplice composto da modelli base, ad un mobile più complesso, con grande capacità di conservare oggetti e scaffali personalizzati.

 

fonte: PORCELANOSA Grupo

I toni terra di KRION® Solid Surface per quest’autunno

Pubblicato il

I toni terra di KRION® Solid Surface per quest’autunno

Il marrone, beige e crema sono colori che si abbinano alla perfezione alle innumerevoli proprietà di ‘KRION® Solid Surface’.

Dal bianco sporco al nero, la tavola cromatica contribuisce alla creazione di esperienze uniche per ambienti di interior ed exterior design.

L’arrivo dell’autunno prevede un cambiamento stagionale e cromatico. In questo modo, gli ambienti d’interior design cercano una migliore qualità attraverso toni neutri e terra. Una scala cromatica che, tuttavia, include il minerale compatto di nuova generazione KRION® Solid Surface.

Le sue proprietà anti-batteriche, l’alta resistenza al fuoco e la termocurvabilità  non solo permettono una facile riparazione, ma anche una maggiore adattabilità d’installazione. Attributi che consentono il suo utilizzo per pavimenti, rivestimenti, fondi o per l’arredamento.

Dal bianco sporco al nero, i colori neutri si mescolano fra loro creando esperienze uniche per il cliente. Design innovativo e sostenibile. Valori di PORCELANOSA Grupo.

Un bianco che rompe i canoni classici

Lungi dall’essere tonalità discrete e classiche che incontriamo in qualsiasi tipo di ambiente; il nude, il beige e il bianco sporco creano ambienti di raccoglimento. Il minerale compatto KRION® presenta questa scala cromatica tramite la serie Colors e il bianco avorio 6101 Frost White.

Terra inesplorata

Possiamo incontrare i toni terra nella serie Asteroid e Colors con A501 Asteroid Mocha e 6909 Colosseo Grey. Due serie che conciliano perfettamente i colori beige e crema sfidando la rigidità architettonica. Ritorno alle origini della natura.

Tranquillità in scala di grigio

La serie Terrazzo utilizza per le sue finiture il grigio chiazzato, in particolare, il T901 Grafite Classico che permette di unire gli elementi nude conferendo agli spazi un aspetto ricercato ed invernale. Tranquillità in scala di grigio.

Back to black

Il nero è sinonimo di sobrietà ed eleganza. La sua densità gli permette di fondersi con altre tonalità, come, per esempio, quelle della serie Royal + di KRION® Solid Surface che presenta diverse opzioni in colore nero: 9905 Elegant Black, 990 6 Black Mirror XL e 9908 Black Gold. Equilibrio cromatico per interior ed exterior design.

 

fonte: PORCELANOSA Grupo

Cementing a New Style / La nuova collezione di cemento rasato in gres porcellanato

Pubblicato il

Cementing a New Style / La nuova collezione di cemento rasato in gres porcellanato

La forza del cemento sta nella neutralità, nell’ecletticità arredativa e nella capacità di poter racchiudere tutta l’identità materica del prodotto ceramico al fine di trasformarlo in un vero contenitore capace di valorizzare tutti i tipi di finiture e di elementi d’arredo. Mirage ha valorizzato questa caratteristica tipica del cemento spatolato, proponendo una collezione che si esprime in modo delicato e leggero attraverso texture pulite ma profonde, che richiamano l’anima del cemento nella sua veste più tipicamente originale, senza trascurare una selezionata ricerca di sottili dettagli.

11 tonalità neutre, che vanno dal bianco all’antracite passando per sfumature di grigio calde e fredde, che ben si abbinano tra di loro e che la rendono in grado di convivere matericamente con altre collezioni in gamma Mirage, al fine di enfatizzare ulteriormente le soluzioni arredative e di design.

 

fonte: mirage.it